Pagine

  • Home
  • About me
  • Contact
  • LaPastadegliStudenti
  • Calendariamo2011
  • My Photos
  • Link
  • Loading

November 18, 2010

Fusilli con vellutata di broccolo e ristretto di lambrusco!

Questa ricetta mi è stata data da una mia amica dopo che l’avevo assaggiata a casa sua e mi era piaciuta. 
Non so dove lei l’abbia presa o se l’è inventata lei, fatto sta che a me è piaciuta tantissimo. Il broccolo viene avvolto dalla crescenza e diventa delicatissimo. 
Il ristretto di lambrusco è una piacevolissima scoperta..temevo nn mi piacesse dato che il Lambrusco dolce non mi piace..e invece..si sposa perfettamente con la crema di broccoli e crescenza e da una nota particolare al piatto. 
Credo che parte del merito sia dello zenzero grattugiato nel ristretto che regala un piccantino piacevolissimo.
Da provare, gustare, e rifare!

Fusilli Voiello con vellutata di broccoli e ristretto di Lambrusco

Ingredienti

160 gr di fusilli Voiello
1 piccolo broccolo verde
1 bicchiere di Lambrusco
60 gr di Certosa
Sale q.b.
Pepe nero q.b.
Zenzero fresco grattugiato circa 1 cucchiaino
½ cucchiaino di fecola o maizena
1 cucchiaino di zucchero
Olio evo q.b.

 Preparazione

Pulire il broccolo e dividere le cimette dalle parti dure. Cuocere in acqua bollente per circa 15-20 minuti. 
A metà cottura o comunque quando le cimette saranno tenere prenderne qualcuna e metterla da parte per la decorazione del piatto. 
Tenere il broccolo al caldo e conservare l’acqua di cottura.

Aggiungere all’acqua di cottura del broccolo altra acqua fino a raggiungere il livello necessario per cuocere la pasta. 
Portare al bollore, salare e buttare la pasta.

In una padella grande mettere la panna liquida fresca, la crescenza a pezzetti, 1 cucchiaio d’olio evo  e far riscaldare in modo che la panna e la crescenza amalgamandosi formino una cremina abbastanza liquida. 
Aggiustare di sale  e pepe. 
Aggiungere i broccoli e schiacciarli bene con una forchetta finchè si saranno amalgamati. Se necessario aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

Preparare il ristretto di lambrusco mettendo in una piccola casseruola il Lambrusco, lo zenzero grattugiato, lo zucchero e alla fine la fecola ben setacciata. 
Mescolare con un frustino in modo da evitare qualsiasi grumo e a fuoco lento portare a bollore e far addensare.

Scolare la pasta al dente e saltare in padella con la crema di broccoli e crescenza. Impiattare, e versare su ogni porzione il ristretto a filo. 
Decorare con le cime dei broccoli tenute da parte.

N.B. Consiglio di fare il ristretto all’ultimo minuto perché appena si raffredda si rapprende e sarebbe necessario riscaldarlo col rischio che lo zucchero contenuto in esso caramellizzi e renda il tutto amaro. 
  
Potete trovare questa ricetta qui http://www.facebook.com/home.php?#!/Voiello 
Per saperne di più sull'incontro Voiello a Roma del 2 dicembre andate qui http://www.piacerevero.it/incontri/incontro-voiello-roma-festivita-natalizie 
Chi viene??

Colgo l'occasione per tutti quelli che passano di qui e lasciano un commento..un po del vostro tempo è per me un grande regalo! Grazie!

Ricordatevi del contest












E avete visto questo giweaway offerto da http://trashic.com/? Puoi partecipare al giveaway fino a venerdì 26 Novembre 2010. per aggiudicarti un servizio fotografico professionale offerto da Alessandra Cisternino nel suo studio di Roma.


Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

7 comments:

  1. Buongiorno Cleare.....ma tu questi studenti me li vizi!!!...anche la riduzione al lambrusco!!!Grande!!! Ciao e passa una buona giornata

    ReplyDelete
  2. Ciao Clear, il tuo blog mi piace molto, lo scopro solo ora. Che bella idea unire cucina e vita studentesca! Buonissima questa ricetta, devo provarla! Una buona giornata a te!

    ReplyDelete
  3. che bel piatto invitante :)

    ReplyDelete
  4. che bel piatto invitante :)

    ReplyDelete
  5. sei bravissima! mhmm, ma come ti fa a non piacere il lambrusco??? baci .

    ReplyDelete
  6. grazie! il lambrusco nn mi piace come normalmente nn amo i vini dolci o quelli rossi troppo pesanti..diciamo ke son + il tipo da rosè!

    ReplyDelete
  7. io amo i broccoliiii!! questa crema la devo rifare.. :) bravissima!

    ReplyDelete

Vi ringrazio per la visita e vi ringrazio ancor di più se lascerete un commento! Sotto il comment scrivete l'indirizzo del vostro blog cosi che io potrò cliccarvi più facilmente!